FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018 – Social network e relazioni: come cambiano gli affetti tra sexting, sextorsion e pornografia online

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018 – Social network e relazioni: come cambiano gli affetti tra sexting, sextorsion e pornografia online

Social network e relazioni

FESTIVAL DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 2018

Social network e relazioni: come cambiano gli affetti tra sexting, sextorsion e pornografia online

Mercoledì 23 maggio 2018 alle ore 18.30 si terrà uno degli eventi del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018 all’interno del quale interverrò parlando di  “Social network e relazioni: come cambiano gli affetti tra sexting, sextorsion e pornografia online.”

Il mondo della rete offre milioni di opportunità di conoscenza non solo di notizie ma anche e soprattutto di persone con cui poter instaurare relazioni affettive digitali e non. I Social Network e le app di incontri sono ormai tra i metodi e strumenti più utilizzati dai giovani nativi digitali per conoscere nuovi partner o temporanei flirt.

Internet, social network e app d’incontri fanno ormai parte integrante della vita della maggioranza dei giovani e svolgono pertanto un ruolo fondamentale nello sviluppo della loro identità, dei loro legami di amicizia o di amore e, naturalmente, anche della loro sessualità.

Social network e relazioni

Quando si parla dei fattori di rischio, i “nativi digitali”  mostrano però scarsa consapevolezza dei pericoli che si nascondono dietro questi strumenti e delle possibili implicazioni derivanti dal postare foto che non lasciano nulla all’immaginazione sulla Rete.

Durante l’intervento approfondirò i temi del SEXTING, della SEXTORSION e dunque della “nuova” esplicita modalità di approccio sessuale/relazionale tramite l’invio di un’immagine o di un video provocante come prova d’amore o tentativo di abbordaggio. Questo comportamento virtuale nasconde però rischi molto elevati che espone la persona ritratta nella foto o video hot al pericolo di essere postata su siti pornografici oppure alla sextortion, vera e propria forma di estorsione legata al sexting (RICATTO SESSUALE), con la conseguente minaccia di rendere pubbliche le immagini per procurarsene altre (es. uno spogliarello davanti alla webcam, foto/video ancora più espliciti), estorcere denaro o costringere la vittima a incontrarlo.


Social network e relazioni

Introduce e modera: LETIZIA CIANCIO

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.